Search
  • Emc2 Onlus
  • Produttori di energia cooperativa
Search Menu

“IO TI RISPETTO”: EMC2 PER ASP FIDENZA

Vi sembra normale che le ragazze siano considerate per natura emotive e i ragazzi razionali? Vi sembra normale discriminare una ragazza o un ragazzo soltanto per il colore della sua pelle? Vi sembra normale prendere continuamente in giro un compagno di scuola e magari sfotterlo sui social network? No! Tutto questo non è normale e puoi scegliere di vivere in un mondo diverso. Un mondo più inclusivo, dove si rispettano tutte le diversità, e dove donne e uomini vengono trattati allo stesso modo, sia a scuola che sul lavoro.

Ed è proprio questo l’obiettivo del progetto “Io ti rispetto”, promosso da ASP Distretto di Fidenza e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, che con l’avvio del prossimo anno scolastico andrà a cercare i ragazzi direttamente all’interno delle proprie aule con kit e gadget che saranno distribuiti nelle scuole del Distretto, oltre a un progetto di scrittura creativa rivolto in particolare alle superiori.

A Emc2 è stato affidato il compito non solo di realizzare la grafica di tutti i materiali di comunicazione e di tutto il packaging che sarà consegnato alle Scuole superiori del territorio nei prossimi mesi, ma anche di produrre tutto il concept del progetto e la parte dedicata alla scrittura creativa. Logo, poster, segnalibro/portacellulare, carta da regalo, illustrazioni, narrazioni e molto altro… Inoltre nelle scuole elementari saranno visibili i manifesti realizzati dall’illustratore satirico Fogliazza di cui Emc2 ha curato l’impaginazione.

Siamo felici di aver portato il nostro contributo in una campagna che desidera offrire nuovi strumenti di inclusione quotidiana alle ragazze e ai ragazzi del territorio. L’inclusione per noi passa per il lavoro, ma ogni ambito della nostre vite dovrebbe tenerne conto.

Più info qui e nei prossimi mesi:

https://www.aspdistrettofidenza.it/Web/141/news/1212/io-ti-rispetto

https://www.comune.fidenza.pr.it/comunicato/contro-le-discriminazioni-di-genere-arrivano-a-fidenza-le-vignette-di-fogliazza/